IL GIUOCO (HO SEMPRE SOGNATO DI SCRIVERLO COSI’) DELLE CARTE

Il primo post. Certo, tecnicamente non è il primo, ma concettualmente sì. Che dire?

Oggi ho letto che imparare a giocare a bridge è un investimento per il futuro perché un giocatore di bridge non correrà mai il pericolo di annoiarsi. Vero, ma non posso girare per il mondo con al seguito i miei compagnucci di bridge, mica me li posso portare a casa la sera o trascorrerci tutte le vacanze. Chissà se i miei gatti riuscirebbero a imparare? Alla velocità a cui stiamo apprendendo noi forse ci arrivano.

IL GIUOCO (HO SEMPRE SOGNATO DI SCRIVERLO COSI’) DELLE CARTEultima modifica: 2010-04-28T00:42:00+02:00da esenonpenso
Reposta per primo quest’articolo